Cerca nel forum

Parole chiave

Re:Re:Re:Re:Iscrizione FMI o ASI

Di più
01/06/2022 12:55 #21 da Remo-k-WIlliams
ASK, c'e' anke fa dire che per come e' fatto il TA, la foto da un metro per far vedere il canotto dove c'e' il nr di telaio, la puoi/devi fare senza carene, altrimenti che vedono?!?! ;-)

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Di più
01/06/2022 13:02 #22 da AsK
Ma si, chi se ne frega della FMI (scusa Shimiro) e dell'ASI ...
tanto tra poci non pago più il bollo e di assicurazione sono messo bene....
 


AsK (Verona)
SputOil '93

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Di più
01/06/2022 13:48 #23 da Schimiro

AsK ha scritto: Ma si, chi se ne frega della FMI (scusa Shimiro) e dell'ASI ...
tanto tra poci non pago più il bollo e di assicurazione sono messo bene....
 

...di che cosa? :-)
È normale che se il gioco non la candela non si gioca.

Purtroppo ci sono però dei casi particolari dove iscrivere un veicolo ad un registro storico riconosciuto dallo stato è obbligatorio, mi riferisco ad esempio (ma non solo) a veicoli radiati d'ufficio, o ritirati dalla circolazione. Un classico esempio di veicolo radiato d'ufficio (quindi/magari senza che il proprietario lo sappia) è quando in passato non si pagava il bollo (e non ti scriveva ne la regione ne l'agenzia delle entrate) e si stava tranquilli, ricordo le classifiche frasi <<io il bollo non lo pago da anni e a casa non mi è mai arrivato niente>>
Poi nel momento in cui decidi di vendere o magari rimettere in strada un veicolo scopri che è radiato d'ufficio e che servono (mediamente) 800€ più la trafila dell'iscrizione FMI/ASI.
OTTOCENTO EURO solo di documenti...

Ok, non c'entra con il nostro discorso, ma ci tenevo a scriverlo perché spesso ci si accorda con venditori poco seri o semplicemente disinformati e le sorprese arrivano arrivano... :-)

Inviato dal mio RMX2193 utilizzando Tapatalk
Ringraziano per il messaggio: AsK

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Di più
01/06/2022 17:34 #24 da Thomas
Risposta da Thomas al topic Iscrizione FMI o ASI
Comunico che, se l'obiettivo e` di pagare poco di assicurazione, la Genertel fa tariffe bassissime per gli ultra trentennali senza richiedere alcuna registrazione a club o altro.
In 5 minuti, senza avere una attestato di rischio (partendo dunque dalla 14, essendo stato 10 anni all'estero), ho avuto un preventivo da 150 euro. Ad Allianz Direct me ne avevano chiesto 940, e ad un'assicurazione fisica (Unipol) addirittura 1700... :D
Poi qua in Lombardia il bollo viene ridotto in automatico (no club) a mi pare 10 euro, senza mora per ritardi ecc...

Stando cosi` le cose, non credo la registrero` mai a qualche registro storico, essendo che poi ci sono varie limitazioni, ma la mia e` una moto "da battaglia"...

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Di più
01/06/2022 19:31 #25 da Schimiro
Thomas,
il costo delle assicurazioni non è uguale in tutta Italia, è una vecchia storia tutta a convenienza delle compagnie assicurative. Tempo fa avevano parlato della cancellazione della territorialità delle assicurazioni, cosa buona e giusta, ti porto un'esempio: io abito in provincia di Vibo Valentia, notoriamente una delle province italiane dove si fanno molti incidenti (veri o falsi che siamo...) con l'auto non ho mai avuto nessun incidente da quando ho la patente (dico nessuno, ne provocato ne subìto) dal 1995, quindi da quasi ben trent'anni che "regalato soldi"... Chiaramente sono in un'ottima classe di merito, ora non ricordo bene ma circa otto classi inferiori alla prima. Allora perché una persona che abita per esempio in Lombardia, magari in quinta o sesta classe paga ancora meno di me? Questo perché in Lombardia ci sono meno incidenti? Allora sono più bravo io che incidenti nella mia provincia dove me fanno tutti io non me faccio, oppure è più bravo quello in sesta categoria dove nessuno ha incidenti?
Vabbè, mi sono dilungato... :-)

Insomma, al Sud per un'assicurazione di una moto con una classe di merito media, diciamo decima ti devi dissanguare.
Se la moto è iscritta alla FMI con 110€/anno la fai (la classe di merito non esiste), hai anche la possibilità di fare polizze cumulative FMI, io ho tre moto FMI (due vespa e la Transalp) tutte assicurate con 191€/anno in totale.
Tanta roba se permetti ;-)

p.s.
Non c'è nessuna limitazione in una polizza assicurativa con FMI, libera circolazione (a meno di blocchi del traffico naturalmente)

Inviato dal mio RMX2193 utilizzando Tapatalk

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Di più
01/06/2022 19:47 #26 da carmiso
Scusami Schimiro, ma mi sembra di aver capito che sei un esaminatore FMI? se così fosse non è che guarderesti la mia TA del 2001 per darmi qualche consiglio per poter essere sicuro di passare la verifica per farla diventare storica? Sto proprio nella situazione che descrivi tu, prima classe non so da quanti anni e mi hanno chiesto oltre i 1000 euro i più buoni, qualcuno addirittura si è azzardato ad arrivare ai 1900. Sono di Napoli per farti capire e l'iscrizione al registro storico per noi quaggiù è indispensabile. non vorrei dovermela vendere ne tantomeno spenderci una barca di soldi per rimetterla originale, la vedi già nel mio Avatar più o meno. ha il cupolino alto, le frecce bianche che la versione 2001 portava invece arancioni e anche le scritte sono modello 2005 mi sembra mentre la mia è 2001. Il resto è tutto originale

Honda Transalp XL 650 V 2001 NH146M

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Di più
01/06/2022 20:02 #27 da Thomas
Carmiso, per. non saper né leggere né scrivere, vai sul sito genertel e fai un preventivo, ci vogliono 5 minuti.
Su internet è pieno di post di gente che stava impazzendo per registrare la moto come storica e che poi ha risolto con genertel, e paga pure meno. Io sono in ultima classe e pago 150.

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Di più
01/06/2022 20:05 #28 da Schimiro
Ciao Carmiso,
sono un referente non un esaminatore, il referente fa quello che sto facendo in questo post, cioè dare informazioni sul registro storico e rispondere alle domande. Non posso dare giudizi sull'originalità delle moto, anche perché non serve ne un referente ne un esaminatore, ma "semplicemente" riportare la moto a come era in origine, senza accessori come ad esempio il cupolino, scarichi non suoi...
Nel tuo caso se ti hanno chiesto mille euro credo proprio che ti convenga trovare i pezzi originali e montarli che ci risparmi alla grande.

Inviato dal mio RMX2193 utilizzando Tapatalk

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Di più
01/06/2022 20:06 #29 da Schimiro
Comunque oltre a Genertel, vi consiglio di fare preventivi anche con prima.it e motoplatinum

Inviato dal mio RMX2193 utilizzando Tapatalk

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Di più
19/06/2022 14:20 #30 da Shalke95
Buonasera a tutti.
Chiedo info per una Transalp del 93 (ma MY 94).
Ho notato stamattina che le frecce post non hanno le guarnizioni di gomma.
Per caso l'ASI fà storie se manca questo dettaglio?

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Di più
19/06/2022 23:20 - 19/06/2022 23:21 #31 da Gala
Ciao a tutti volevo dire che i pezzi non devono essere originali, basta che siano uguali all’originale. Io per fare un ‘esempio ho preso una coppia di specchi non originali che non sono perfettamente uguali, inoltre sulla plancia in plastica c’è inserita la presa del caricabatterie che si nota (poco ma si nota) nella foto presa da sinistra, quindi credo che se alle frecce mancano le guarnizioni non dovrebbero esserci problemi. Il plexiglass del cupoloni sicuramente deve essere quello basso conforme all’originale. L’esaminatore che ha seguito i miei due mezzi sulla vespa mi chiese di togliere della ruggine al cavalletto per ottenere la targa Metallica, ma di pezzi originali a parte la carrozzeria non c’è niente anche se sono uguali all’originale


Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk
Ultima Modifica 19/06/2022 23:21 da Gala.

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Di più
25/06/2022 20:36 #32 da Dundo

Schimiro post=7543 ha scritto: .... se dovesse passare il fatto che ad esempio la revisione per veicoli d'epoca va fatta annualmente (ogni tanto se ne parla) ...

 

No ma dai Rosario, non ci credo.
Io che mi lamento del fatto che non ha senso la revisione ogni due anni in una moto storica.
Io ho una guzzi del 49, che ogni tanto userei se non fosse che non faccio la revisione da un pezzo. 80€ per sentirmi dire che va bene una moto senza freni, senza scarico, senza frecce, non ha manco il contakm...insomma non ha molto senso. E' un gioiello uguale a quando l'hanno costruita...più di 70 anni fa. E ci farei 2 giri all'anno perchè se la lascio incustodita evapora, ma forse se revisionata è più protetta dallo stato!!!
Ma FMI ed ASI si stanno dando da fare per evitare questo?

Dundo - TA600/99 la verdona - Modena

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Di più
26/06/2022 07:24 #33 da Schimiro
Ciao Dundo, per il discorso revisione mi trovi d'accordo, ho una Vespa 150 del 1967, il freno anteriore sta lì solo per fare compagnia all'altro, quello posteriore è on/off come lo sfiori blocca, impianto elettrico a 6 Volts (pare una lucciola) ed è tutto nuovo di pacco. Ricordo che al collaudo appena misurarono le emissioni il tecnico disse al tipo della motorizzazione <<ingegnere, qui con i gas non ci siamo per niente>> e quello gli rispose <<e di un motore di 55 anni fa cosa ti devi aspettare?>>


Inviato dal mio RMX2193 utilizzando Tapatalk

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Tempo creazione pagina: 0.451 secondi