Cerca nel forum

Parole chiave

Leva pompa freno ant. che si indurisce

Di più
21/08/2021 17:38 - 21/08/2021 17:39 #1 da dvdjap
Salve,
presa da poco la mia TA 600 del 1997 bidisco aveva i pistoncini di una pinza bloccati, quindi ho revisionato ENTRAMBE LE PINZE smontando e pulendo i pistoncini, le sedi e le sedi delle guarnizioni.
Era presente qualche macchia bruna/marroncina e qualche accenno di incrostazione nelle sedi degli oring, ma nulla di esagerato.
Ho pulito accuratamente con sgrassante e spazzolino, sostituito tutti gli oring e montato il kit frentubo per le tubazioni anteriori.
Ho revisionato pure la pompa con kit specifico completo di cilindretto guarnizioni e molla nuovi.
I dischi non erano eccessivamente scavati e ho cambiato solo le pasticche.
Dopo un giro di assestamento dove i pistoncini delle pinze faticavano un pò a rientrare con conseguente bloccaggio della ruota hanno cominciato a funzionare benone.
Dico benone perchè dopo un pò che sono in movimento la pompa inizia da "normale" a diventare molto dura perdendo modulabilità, proprio come succedeva quando bloccava la ruota causa(immagino) per l'attrito il liquido si espandeva eccessivamente.
Ho verificato e anche se la leva è dura dischi e pinze non sono caldi quindi nessun bloccaggio. 
Non è la prima volta che metto mano ad un impianto frenante, ma è la prima volta su delle pinze da enduro flottanti ho sempre avuto a che fare con pinze e pompe di moto sportive e più moderne...magari sbaglio qualcosa.
PS ho come la sensazione che il liquido una volta che si scalda e aumenta di volume non riesca ad arrivare dalle pinze alla vaschetta sulla pompa, di solito sulle moto che ho avuto effettuavo lo spurgo all'inverso cioè spingendo con una siringa dallo spurgo delle pinze e regolarmente il liquido arrivava nella vaschetta, in questo caso ho provato più volte, ma non c'è stato modo per questo mi è sorto il dubbio, per quello ho revisionato pure la pompa, ma anche dopo la revisione non è stato possibile è normale su questo impianto??

il mio blog: www.enduroscout.it
Ultima Modifica 21/08/2021 17:39 da dvdjap.

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Di più
22/08/2021 01:14 - 22/08/2021 01:15 #2 da paolo
Così a naso, il kit di revisione della pompa non va bene. Infatti quando la leva è rilasciata il circuito deve essere libero e in collegamento con la vaschetta. Se tu provi su un impianto che funziona bene se comprimi i postoni della pinza l'olio rientra nella vaschetta senza eccessivo sforzo, se tu premi anche di qualche mm la leva, anche senza che freni, vedrai che il circuito rimane chiuso e i pistoni non rientrano. Lo stesso se scarichi l'olio, a leva rilasciata esce, premuta di qualche mm il circuito si chiude e non esce più nulla. Se per qualche motivo (pompante non adatto o leva freno sbagliata) il circuito rimane chiuso è facile che vada in pressione, la leva diventa dura, senza gioco e il freno leggermente puntato. Io controlleremo bene che i ricambi che hai montato siano adatti, su pinza e pompa io uso solo roba originale, costa ma ti evita tanti problemi e dura decenni.
Ciao
Paolo
Ultima Modifica 22/08/2021 01:15 da paolo.

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Di più
29/08/2021 15:18 #3 da dvdjap
Intanto GRAZIE della risposta.
Il kit è specifico per 650/600 (non originale), ma è sembrato identico a quello che ho trovato montato, che ovviamente non è detto fosse orginale quindi sono andato a vedere i codici dei pezzi sulla microfiche Dall'Ara e in effetti i codici del 650 e 600 per il cilindro/guarnizione/molla sono gli stessi quindi non capisco proprio come possa avere questo problema.
Ho notato che sul fondo della vaschetta c'è una specie di "oblò" di plastica che sembra fissato a pressione, io ho pulito tutto molto accuratamente, ma forse sarà quello che si è ostruito e non lascia defluire correttamente il liquido nella fase di ritorno?
Nessun altro ha mai avuto quaeto tipo di problema? Non vorrei sprecare altri soldi in ricambi originali e poi magari è colpa di quell'oblò nella pompa...

il mio blog: www.enduroscout.it

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Di più
30/08/2021 09:27 - 30/08/2021 09:28 #4 da paolo
>Il kit è specifico per 650/600 (non originale)
Ecco... CVD...

> ma è sembrato identico a quello che ho trovato montato, che ovviamente non è detto fosse orginale
Guarda che quelle pompe non si revisionano praticamente mai, la mia ha oltre 200.000Km e funziona perfettamente (però tengo olio cambiato a intervalli previsti o quasi).

>quindi sono andato a vedere i codici dei pezzi sulla microfiche Dall'Ara e in effetti i codici del 650 e 600 per il cilindro/guarnizione/molla sono gli stessi
Si 600 bidisco e 650 montano la stess apompa bisogna però vedere se il ricambio è buono.

>Ho notato che sul fondo della vaschetta c'è una specie di "oblò" di plastica che sembra fissato a pressione, io ho pulito tutto molto accuratamente, ma forse sarà quello che si è ostruito e non lascia defluire correttamente il liquido nella fase di ritorno?

Difficile, se fosse quello dovresti aver tanta e tale morchia da non riuscire nemmeno a fare uscire l'olio per lo spurgo e presumo che quando l'hai revisionata l'avrai anche pulita, il passaggio olio non è così piccolo da ostruirsi facilmente.
Per me o hai i pistoni delle pinze che si bloccano (magari sempre per ricambi di scarsa qualità) oppure è ancora il pompante della pompa inadatto o che non torna (è questione di mm o forse anche decimi) , in ogni caso se i pistoni delle pinze scorrono (e fai presto a verificarlo) io proverei a montare il vecchio pompante della pinza prima di spendere altri soldi in ricambi.
Ciao
Paolo
Ultima Modifica 30/08/2021 09:28 da paolo.

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Di più
30/08/2021 09:48 #5 da dvdjap
Prima ho revisionato le pinze senza toccare la pompa quindi la prova con il vecchio pompante l'ho già fatta e faceva esattamente così.
Il kit revisione PINZE è un ALLBALLS non dovrebbe essere di scarsa qualità.
Tutto può essere percarità, ma se fossero ancora i pistoncini delle pinze che non scorrono bene, non dovrebbe cmq salire il livello del liquido nella vaschetta al momento che la pompa diventa dura? E invece no il livello resta sempre lo stesso, l'unica spiegazione che mi da è che non riesca a "ritornare" indietro verso la vaschetta, ma non mi so spiegare il perchè.
Sarebbe da portare ad un meccanico, ma temo come mi è successo in passato che rifanno il lavoro con il medesimo risultato e mi tocca pure pagarli...

il mio blog: www.enduroscout.it

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Di più
30/08/2021 15:07 #6 da paolo
Il livello aumenta in modo impercettibile tra le pastglie frenate e no lo spostamento è di qualche decimo di mm.
Per capire se la vaschetta è collegata al circuito ci metti un nanosecondo, basta che apri il tappo della vaschetta e sviti la vite si spurgo (senza toccare la leva!) se l'olio esce e il livello cala è collegato e la pompa non è, chiudi tutto ripristina il livello.
Controlla che i pistoncini scorrano bene e non si impuntino, se scorrono bene e la ruota non rimane frenata nemmeno in modo minimo, aspetta quanche km in più magari deve ancora ben assestarsi e prendere il giusto gioco.
Domanda banale non è che per caso hai fatto il livello al massimo e poi spinto in dentro i pistoncini?
Per i ricambi purtroppo c'è di tutto anche di marche note, basta dire che i filtri aria difettosi (palesemente e vergognosamente difettosi) erano marchiati Meiwa, ditta giapponese nota da decenni per la sua qualità.

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Di più
30/08/2021 19:24 - 30/08/2021 19:25 #7 da dvdjap

paolo post=5101 ha scritto: Domanda banale non è che per caso hai fatto il livello al massimo e poi spinto in dentro i pistoncini?

No assolutamente.
Oggi fatti 350km e se non esageravo nel pinzare sembrava quasi normale, ma come forzavo un pò di più si induriva nuovamente per poi smollarsi dopo un pò senza frenare.
C'è da dire che oggi la temperatura rispetto alle prove precedenti è calata di 10° circa quindi è quasi normale sia migliorato.
Dirò un eresia, ma magari sarà anche "colpa" dei tubi in treccia della FrenTubo che eliminano del tutto l'effetto polmone? (kit che per inciso NON HA i 2 attacchi come gli originali sulla piastra di sterzo inferiore, ma solo UNO  l'altro semplicemente non c'è mah..)

il mio blog: www.enduroscout.it
Ultima Modifica 30/08/2021 19:25 da dvdjap.

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Di più
01/09/2021 12:08 - 01/09/2021 12:11 #8 da paolo
Per me è il classicissimo comportamento dei pistoni che non scorrono, il funzionamento é semplice, tu premi la leva chiudi il circuito e lo metti in pressione, i pistoni si spostano di qualche mm, quando rilasci la vaschetta torna in comunicazione con il circuito e la pressione cessa, se in questa fase i pistoni non rientrano subito il circuito richiama altro olio e se freni nuovamente avrai la leva più dura. Frenate ripetutte portano quindi a far indurire la leva.
Probabilmente le guarnizioni avranno bisogno di un poco di assestamento (o non sono di buona qualità), ma visto che smonti i tubi, se non l'hai fatto mettici almeno un po di grasso su quelle guarnizioni (ovviamente dovrai sfilare i pistoni) io uso quello AVID delle bici specifico per liquido DOT e funziona bene anche su impianti senza problemi.

Ps. certo che sei strano bene, le cose che funzionano benissimo come i tubi le butti per un piccolo difetto quelle che (probabilmente) non vanno bene non metti nemmeno in conto di poterle cambiare mahhh...,,

Ciao
Paolo
Ultima Modifica 01/09/2021 12:11 da paolo.

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Di più
01/09/2021 12:33 #9 da dvdjap

paolo post=5123 ha scritto: Ps. certo che sei strano bene, le cose che funzionano benissimo come i tubi le butti per un piccolo difetto quelle che (probabilmente) non vanno bene non metti nemmeno in conto di poterle cambiare mahhh...,,

Ciao
Paolo

Paolo con tutto il rispetto non è la prima 2 ruote che mi passa tra le mani e non è il primo kit frentubo che monto, se ti ha dato particolare fastidio la mia critica nei loro confronti son problemi tuoi.
Sono un tipo pignolo se compro un kit specifico mi aspetto che monti alla perfezione visto che dovrebbe essere studiato per quella moto, non mi pare di pretendere la luna e non voglio roba posticcia.
NB prima di lamentarmi qui ho chiesto cortesemente supporto alla ditta in questione e mi è stato risposto "pikke" quindi si prendono la critica, questo kit gli è venuto male c'è poco da discutere capita basterebbe ammetterlo, ma vabbè per 80 euro sono il solito povero di prima.

Per il discorso pinze/pompa vorrei qualche altra opinione in merito i pistoncini mi sono sembrati a posto nel senso che scorrono bo.
Proverò a ordinare tutte le guarnizioni originali sia pinze che pompa da dall'ara come ultima spiaggia.
Il discorso tubi era solo una mera questione estetica su una moto del genere non ha nessun senso eliminare quel minimo di effetto polmone che possono dare i tubi originali.

il mio blog: www.enduroscout.it

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Di più
01/09/2021 13:52 - 01/09/2021 14:26 #10 da paolo
Non prendertela era per dire... ognuno ha le sue "fisse" (tra virgolette) e comunque sul fatto che se sono specifici per quel modello devono andare alla perfezione hai perfettamente ragione e anche io l'avrei rimandato in dietro se non fosse che è già montato e (io) piuttosto di stare a rismontare tutto farei un gancio, anche perché tecnicamente non creerebbe problemi e se fatto bene anche esteticamente non credo crei grossi "difetti".
Così come viceversa delle guarnizioni freni, come paraoli forcella boccole ecc. non originali non le monterei (e non sono affatto un fan dei ricambi originali, quando si può vanno benissimo) e se le monto purtroppo non posso pretendere la perfezione perché per esperienza ho visto che non sono ne fatte bene ne tantomeno longeve come le originali. Per i tubi in treccia poi... secondo me servono eccome, certo sulla bidisco meno (come sul freno post.) ma se come dici non è la prima moto che smonti saprai e avrai notato che col tempo quelli in gomma oltre a indurirsi, si screpolano e perdono la poca rigidità strutturale che già hanno da nuovi (infatti è prescritta la sostituzione dopo tot tempo, mi pare 6 anni) e con quelli in treccia la frenata migliora sensibilmente se non come potenza in assoluto (almeno sulla bidisco) sicuramente come gestione della forza.
Come vedi ognuno ha le sue idee e la sua esperienza, io ti facevo solo notare quella che per me è una contraddizione cioè che da un lato pretendi la perfezione (e ci stà per carità...) dall'altro sei decisamente meno pignolo su componenti fondamentali, tutto qui. Alla fine se va bene a te va bene a tutti e comunque tornando in tema con l'uso secondo me il problema della leva dura potrebbe attenuarsi sensibilmente, l'importante è che la ruota giri libera.
Ciao, buon lavoro
Paolo
Ultima Modifica 01/09/2021 14:26 da paolo.

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Di più
04/09/2021 21:57 - 06/09/2021 08:37 #11 da dvdjap
@paolo: No figurati ci mancherebbe ho solo puntualizzato in quanto pignolo hahaha
NOVITà !
Allora in occasione del rimontaggio tubi originali in luogo dei FrenTubo, ho smontato e ricontrollato le pinze e i pistoncini scorrevano bene infatti mi pareva molto strana che se anche le guarnizioni fossero di concorrenza contribuissero al bloccaggio, magari dureranno meno quello probabile.
Ho rismontato pure la pompa per verificare il corretto montaggio del cilindretto e delle guarnizioni ed era tutto ok.
Mentre rifacevo lo spurgo ho verificato ancora che spingendo con una siringa(*) dagli spurghi il liquido non risaliva verso il serbatoio sulla pompa come in precedenza in pratica la pompa spinge solo nella direzione delle pinze in senso opposto non va...
Mi sono ricordato che avevo una pompa brembo che usavo con il kit motard su una WR250 yamaha e ho provato a montarla e tac!
Avuto conferma, in 10minuti fatto lo spurgo, anche con la siringa il liquido arrivava regolarmente alla vaschetta.
Adesso la pompa penso proprio sia per impianti mono disco, però provandola non mi pare proprio malaccio, probabilmente avrà il pistone più piccolo e in effetti bisogna strizzare bene la leva per le frenate decise, ma al momento direi che tengo questa.
Quindi finalmente ho avuto conferma della mia intuizione iniziale e cioè che la pompa si induriva perchè il liquido una volta compresso dalla leva non ha modo di tornare regolarmente alla vaschetta.
Adesso però vorrei prendere una pompa adeguata e le scelte sono 3.
1)Trovo una pompa brembo non specifica(se esiste) per impianti bidisco adatta ad un enduro con la ruota da 21"
2)Cerco una pompa usata Transalp 600-650-700? Sono tutte uguali? Magari la più recente però poi se non sono fortunato dovrò revisionare anche questa
3)Revisiono con il kit originale la pompa che ho...però:
-il kit costa circa 70 euro più SS
-non è detto che risolvo perchè il kit di concorrenza che ho montato è identico a quello già presente originale e forse il vero problema si trova in quell'oblò di plastica calettato a pressione sul fondo della vaschetta della pompa.
Se state ancora seguendo la discussione sono aperto a consigli grazie ancora

(*)Per chi non fosse pratico quando lo spurgo dell'impianto frenante risulta difficoltoso facendolo in modo tradizionale, ci si aiuta con una siringa e si fa lo "spurgo al contrario", cioè si pompa liquido dallo spurgo sulla pinza freno che risalendo lungo il circuito aiuta a far defluire verso l'alto (vaschetta sulla pompa) le fastidiosissime bolle d'aria e 9 volte su 10 ti risolve il problema! 

Foto della pompa che ho montato provvisoriamente:
File allegato:

il mio blog: www.enduroscout.it
Ultima Modifica 06/09/2021 08:37 da dvdjap.

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Di più
06/09/2021 08:14 #12 da paolo
600 bidisco-650 e 700 senza ABS dovrebbero essere tutte uguali.
Però se quella che monti va bene perché non lasciarla? Magari guarda la misura del pompante se è simile e frena bene, mi sembr aanche più bella dell'originale.
Per i probelmi, purtroppo a distanza possiamo fare solo delle supposizioni in base all'esperienza e a quanto viene (a volte più o meno bene) raccontato, il modo per verificarle e fare ipotesi più realistiche poi ce l'ha solo chi fisicamente agisce sulla moto. Riguardo all'olio che non rientra (ma solitamente non esce nemmeno) di solito il problema è del pompante ma un ulteriore pulizia magari ti permette di capire cosa non va, difficile si siano ostruiti i fori di passaggio ma con mezzi vecchi non si sa mai.

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Di più
06/09/2021 08:27 - 06/09/2021 08:31 #13 da dvdjap

paolo post=5162 ha scritto: 600 bidisco-650 e 700 senza ABS dovrebbero essere tutte uguali.

Ottimo grazie

paolo post=5162 ha scritto: Però se quella che monti va bene perché non lasciarla? Magari guarda la misura del pompante se è simile e frena bene, mi sembr aanche più bella dell'originale.

Si ora ci farò un giro più lungo e valuterò, il motivo per rimontare una originale era di mantenere i suoi paramani, la leva corta e la compatibilità esatta con lo switch stop, ma ne ho ordinato uno specifico per la pompa il funzionamento dovrebbe essere uguale (interruttore a riposo premuto) per i connettori non è un problema.
Cmq in generale non è che mi spaventi "adattare"(vedi il lavoro sulla 701) è che la volevo mantenere più fedele all'originale possibile.

il mio blog: www.enduroscout.it
Ultima Modifica 06/09/2021 08:31 da dvdjap.

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Tempo creazione pagina: 0.321 secondi