• lissta2013
  • DSC 0045
  • Pano 0013
  • IMG 3753
  • IMG 6223
  • pa151905
  • dsc 0018
  • IMG 2012
  • IMG 1980
  • IMG 3765

Bike Expo a Padova - Motor Bike Expo a Verona che casino!

 COMUNICATO DI BIKE EXPO SHOW

Con riferimento alla rassegna BIKE EXPO SHOW (16-18/01/2009), PadovaFiere informa che con provvedimento del Tribunale di Venezia, Presidente Dr. D’Amico, nell’udienza del 17 dicembre 2008, in esito al procedimento ex 700 avviato da PadovaFiere nei confronti di Commerciale Srl e di C&C Srl, è stato rilevato che l’attività promozionale svolta da Commerciale Srl e dal Sig. Francesco Agnoletto è idonea a creare confusione nel mercato, precisando che il salone veronese non costituisce in alcun modo, né la prosecuzione, né il trasferimento, nemmeno per contenuti, dello storico salone padovano.
PadovaFiere chiarisce quindi che, come riportato nel predetto provvedimento, è confermata la contemporaneità nelle date del 16-18 gennaio 2009 di due saloni motociclistici, il tradizionale “Bike Expo Show” di Padova, giunto alla 15^ edizione, ed il “Motor Bike Expo” di Verona, alla prima edizione, ma che si tratta di due saloni distinti e autonomi.


n.d.r.: tanto per capirsi .....
ciao
AsK

Motor Bike Expo 2009: dal 16 al 18 gennaio 2009 a VeronaFiere

 

La manifestazione fieristica BIKE EXPO, organizzata ed ideata per 14 anni presso il quartiere fieristico di Padova, si è spostata per l'edizione 2009 presso il quartiere fieristico di VERONAFIERE più idoneo a soddisfare le esigenze dei visitatore ed espositori.
Le nuove date sono: 16, 17, 18 gennaio 2009 a VeronaFiere.

Motor Bike Expo 2009 

 

Bike Expo 2009: dal 16 al 18 gennaio 2009 a Padova fiere

 

Dal 16 al 18 gennaio il cuore della moto batte a Padova, al Bike Expo Show dove la comunità, la passione, l’incontro sono protagonisti.
Un appuntamento che quest’anno è ancora più elettrizzante: oltre alle aree espositive più dinamiche, ai nuovi eventi e agli spettacoli c’è infatti un accordo tra PadovaFiere, che da quest’anno organizza direttamente la rassegna, e Adria International Raceway, il circuito auto-motociclistico che accoglie ogni anno 45.000 biker appassionati delle corse su piste. La collaborazione prevede uno speciale “Pacchetto Bike Expo”, a condizioni agevolate per i biker e per le aziende.

www.bike-exposhow.com 

allo Stand 7 è presente Umberto Marinello (listaiolo)

Italia…Mongolia in Vespa

Works in progress!

 

Il sito è ancora un cantiere ed è in continuo aggiornamento, sia come inserimento di notizie o di sezioni a voi cari, sia per la disposizione stessa di queste sezioni all'interno del sito.
Molti di voi si sono affezionati al vecchio layout, ma occorreva una rinfrescata.

Abbiate fiducia e rimanete sintonizzati su questo canale!

Grazie
AsK

Ci siamo !

Dopo anni di attesa, siamo finalmente in grado di poter definitivamente annunciare la nascita del nuovo sito.
 
Screenshot 2015 03 13 21.58.52
 

Ecco allora che con il lavoro sommerso, notturno ed a singhiozzo di 4 persone rinasce il sito Transalp.it
Molti, io compreso, ci eravamo affezionati a quel look pasticciato, improvvisato che da quasi 10 anni campeggia sulla rete, ma era giunta veramente l'ora di cambiare.
Ora grazie ad AsK per l'impostazione tecnologica, a Paolo e Fabio, inizia la migrazione ed il riempimento del nuovo sito.
Ovviamente, chi avesse voglia di unirsi al gruppo di lavoro non deve far altro che suonare al campanello.
Per tutti gli altri pazientate e piano-piano avrete un sito ancora piu' ricco di informazioni tecniche e vita di gruppo. La LISSTA e' un insieme di tanti amici che da anni con la scusa di avere la stessa moto, ( ormai in alcuni casi non e' piu' vero...), si ritrovano in giro per l'Italia e non solo.

Buona lettura !
immagine
 
Documento1
 

Sabato 06 Ottobre anche la LISSTA ha partecipato alla manifestazione indetta da Motocivismo a Milano

Sabato 06 Ottobre anche la LISSTA ha partecipato alla manifestazione indetta da Motocivismo a Milano

 

immagine

Il 6 Ottobre saremo nuovamente in piazza contro le bugie travestite da ambientalismo.
Pensi che non serva?
BATTERSI SERVE E LO ABBIAMO DIMOSTRATO!
ABBIAMO DIMOSTRATO CHE LE MOTO NON INQUINANO:
LE MOTO SONO STATE ESCLUSE DALLE LIMITAZIONI AL TRAFFICO.
PER ANNI ABBIAMO DIMOSTRATO CHE LE DOMENICHE A PIEDI
NON RISOLVONO IL PROBLEMA DELL'INQUINAMENTO:
LA REGIONE LOMBARDIA LE HA ACCANTONATE.
CI SIAMO BATTUTI CONTRO L'IPOTESI DI ALIENAZIONE DEI MEZZI EURO-0:
LA REGIONE LOMBARDIA HA RINUNCIATO ED E' TORNATA SUI SUOI PASSI.
Il Consiglio della Regione Lombardia ha votato delle nuove limitazioni del traffico: 12 ore di fermo
ogni giorno anche per veicoli che la stessa Regione, per mezzo dell'ARPA, dichiara non inquinanti.
VOGLIAMO L'ESCLUSIONE TOTALE DEI MEZZI A DUE RUOTE.
Il Comune di Milano introdurrà il ticket antismog e aumenterà le aree di sosta a pagamento.
NON VOGLIAMO NUOVE TASSE, MA ALTERNATIVE EFFICACI AL TRASPORTO PRIVATO.
La Provincia di Milano chiede di aumentare i pedaggi autostradali per finanziare le metropolitane.
I NOSTRI SOLDI DEVONO ESSERE INVESTITI PER LE NOSTRE ESIGENZE.
TUTTO QUESTO INTERESSA I MOTOCICLISTI E CHIUNQUE DEBBA FARE I CONTI
OGNI GIORNO CON UN TRASPORTO PUBBLICO INADEGUATO O INESISTENTE
E CON UNA VIABILITA' AL COLLASSO.
CERTO NON PER COLPA NOSTRA:
Perché i soldi stanziati sono stati utilizzati male o forse per altre voci di bilancio.
Perché le fazioni politiche si accusano l'un l'altra di ogni fallimento senza intervenire.
Ognuno vuole la sua parte, tutti riscuotono, nessuno offre servizi e sicurezza stradale.
Mentre noi siamo abbandonati a noi stessi, accusati di essere gli artefici dell'inquinamento.
CHIEDIAMO IL RICONOSCIMENTO DEI MEZZI A DUE RUOTE COME UNICI IN GRADO DI
RISOLVERE I PROBLEMI DELLA MOBILITA' NELL'AREA URBANA E PROVINCIALE.
CHIEDIAMO CHE L'ATTENZIONE VENGA CONCENTRATA SUI VERI RESPONSABILI
DELL'INQUINAMENTO DA PM10* E CIOE' RISCALDAMENTI E MEZZI PESANTI.
(*PM10: l'unico inquinante oltre soglia di attenzione, non viene prodotto dai motori a benzina)
Il Comitato Motocivismo, l'Associazione Amici Euro Zero e SOS-Traffico Milano
ti porteranno a visitare tutti i palazzi in cui finiscono i soldi che ci vengono chiesti in continuazione.
Gli stessi palazzi in cui si riduce la salute dei cittadini ad una squallida questione di bilancio.
L'APPUNTAMENTO E' PER SABATO 6 OTTOBRE 2007 ALLE ORE 9.30
IN PIAZZA DUCA D'AOSTA A MILANO, DAVANTI AL GRATTACIELO PIRELLI
Più saremo e più paura faremo, la paura di perdere voti, l'unica che smuova la politica.
La manifestazione è aperta a tutti! Partecipate numerosi con le vostre moto e auto!
COMITATO MOTOCIVISMO - www.motocivismo.it - Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Immagine articoli