Cerca nel forum

Parole chiave

Consumi esagerati e difficoltà ad accelerare

Di più
10/08/2021 08:14 - 10/08/2021 09:41 #1 da Ahmes69
Buongiorno
Sono riuscito (con vostre indicazioni) a risistemare la moto XL650VY almeno per andare alla revisione. Effettuata con esito regolare. Sono partito con la sostituzione degli spilli nel carburatore (dopo un lungo periodo di stazionamento si erano inchiodati) e pulizia dello stesso, compresi i condotti di minimo e massimo...valvole di cut-off, tutto insomma. Sostituzione delle membrane che dopo 20 anni non ne potevano più, erano tagliuzzate, pulizia degli spilli e dei condotti dei cilindretti come consigliato da voi (in un precedente post). Sostituzione del filtro dell'aria e del cavo della frizione nonchè i soffietti delle forche. Adesso con un pieno ci faccio poco (consumo anomalo) non ve lo dico perché è triste veramente. Non riesco a "tirarla" e ha difficcoltà in salita. Devo accelerare molto perchè prenda i giri per poi cambiare marcia. Non si ingolfa ma ogni tanto al minimo o al ritorno della manopola dell'acceleratore da qualche "colpo di tosse" (scoppietta). Mi sono ricordato che le membrane sostituite sono leggermente più alte rispetto alle originali. Mi spiego...l'altezza è maggiore e il foro pure rispetto alle membrana rimosse dopo 20 anni.Di seguito il link delle foto delle membrane prese su eBay e a destra l'originale (drive.google.com/drive/folders/1R6UGUtZI...mjMJN6gC?usp=sharing). Ho provato a mettere le foto come allegati ma anche se le dimensioni sono ridotte il pulsante INVIA rimane inattivo. Adesso ho ripreso altre due membrane e questa volta sono identiche per dimensioni alle originali. Prima di sostituirle nuovamente, però, avevo bisogno di un vostro consiglio, spegazione, soluzione, per i problemi segnalati. Non è che l'escursione del cilindretto e conseguente movimento dello "spillone" è più limitata per via delle membrane? Se mi sono spiegato male o qualcosa non è chiara, fatmelo sapere...sono qui per imparare. Grazie
Ultima Modifica 10/08/2021 09:41 da AsK.

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Di più
10/08/2021 08:30 #2 da paolo
Sicuramente hai fatto bene a prendere le membrane giuste perché quelle che hai montato sembrano davvero molto grosse, però controlla anche il filtro aria, i tuoi problemi, se non legati a evidenti problemi di carburazione farebbero pensare a tutto e per tutto a un filtro aria non buono, magari prima di smontare nuovamente i carburatore prova a rimettere il vecchio filtro.
Ringraziano per il messaggio: Ahmes69

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Di più
10/08/2021 09:47 #3 da Ahmes69
Mi sono confuso con il filtro dell'aria. Quello a bordo è sempre il "vecchio", quello nuovo l'avrei sostituito in questi giorni. Le membrane "più grandi" non le ho ancora sostituite con quelle dimensionalmente più idonee.
Avevo bisogno di indicazioni e consigli prima di rimetterle così come il nuovo filtro, tale e quale a quello montato. 
Riepilogando, filtro ancora "vecchio" e memebrane " più grandi".
Ciao
 

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Di più
10/08/2021 14:23 #4 da paolo
Consumi esagerati fanno pensare solo a troppa benzina, i carburatore se si sporca o ha problemi in genere fa passare poca benzina, per avere una carburazioen troppo grassa quindi bisogna che ci sia poca aria, da qui l'idea del filtro. Se non l'hai già fatto o se lo puoi sostituire prendi un K&N perchè sul 650 ci va quello e nessun altro (se vuoi che vada meglio ovviamente), per montare le membrane le istruzioni le trovi sul sito, coltrolla spingendo col dito che i pistoni a depressione una volta montate le membrane (o anche ora) scorrano bene, l'unica altra cosa che mi viene in mente è che con le membrane "cicciotte" si blocchino i pinstoni aperti quindi entri troppa benzina, ma ti accorgeresti perché al moto andrebbe malissimo, controlla anche gli spilli che siano ben innestati nella valvola. Se tutto sommato la moto va bene ma ha poca forza e consuma molto il primo imputato è ancora il filtro.
Ciao
Paolo
Ringraziano per il messaggio: Ahmes69

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Di più
23/08/2021 08:18 #5 da Ahmes69
Buongiorno, riepiloghiamo...sostituite le membrane (identiche alle originali, almeno per dimensioni) come da manuale. I cilindretti neri con relativo spillo scorrono bene e si muovono oscillando quando si accelera leggermente. Ho sostituito il filtro con quello che mi era già ormai arrivato (compatibile). Nel frattempo ho richiesto un K&N come consigliato da Paolo. Quello che non ho ancora ben chiaro è "benzina grassa", "benzina magra". Provo a spiegarmi per vedere se ho capito ed eventualmente correggietemi altrimenti mi porto dietro un concetto sbagliato.
La benzina GRASSA è dovuta a POCA aria durante la carburazione, la benzina MAGRA è quando c'è TROPPA aria durante lo stesso processo.
Quindi se entra poca aria nel circuito la moto consuma di più.
Ora, cambiando il filtro, non il K&N che deve ancora arrivare, qualcosa è migliorato rispetto a prima quando c'erano le membrane cicciotte e il filtro vecchio, ma consuma ancora troppo...(il serbatoio contiene 16 litri + 3 di riserva) e con un pieno non ci faccio più di 200Km!
Provando la moto sulla superstrada non supera i 100 Km/h e l'accelerazione non è più quella di un tempo.
Attendo ulteriori consigli e indicazioni su cosa ricercare come causa del problema segnalato.
Un saluto a tutti.

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Di più
23/08/2021 17:45 #6 da paolo
Se consuma è grassa. Troppo magra è impossibile o quasi sul 650. Secondo me hai fatto troppe variazioni a quei carburatori e qualcuna non ha funzionato o i pezzi (che presumo non originali) non sono con le corrette tolleranze. Lo so le intenzioni erano buone ma quei carburatori sono un capolavoro da orologeria ma quando ci metti mano è più facile fare danni che risolvere problemi e diventa davvero difficile capire cosa non va. Io partirei dal rimontare i più pezzi originali possibile (membrane escluse ovviamente) mi fido veramente poco dei ricambi non originali su un organo così sofisticato e poi getti, guide e spilli non si usurano basta pulirli bene (immergili nel diluente nitro, occhio ai vapori che rovinano le membrane). Altra alternativa prendere un carburatore usato senza membrane (costa poco senza) e montarlo così come è con le tue membrane/pistoni. Purtroppo altri modi iper capire cosa non va non ne conosco.
Ringraziano per il messaggio: Ahmes69

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Di più
01/10/2021 19:24 - 01/10/2021 20:36 #7 da Ahmes69
Del gruppo carburatore l'unica cosa non originale o compatibile erano solo le membrane. Sostituite come avevo già detto, il problema si era risolto parzialmente. Con i tuoi consigli e le indicazioni di tutto il gruppo, leggendo nel forum, la moto è tornata a "funzionare". Ho sostituito il filtro dell'aria; da quello originale Honda (mai sostituito in 20 anni) a quello K&N e le candele in confezione marchiate Honda. Ogni tanto qualche scoppietto fisiologico, ma forse sono le membranine delle valvole cut-off. Per il resto ha un discreto minimo a freddo che poi aumenta (con il numero di giri) quando è caldo il motore. Non ho capito perchè questa differenza e quindi mi accontento. Non so se devo regolare i due carburatori con i manometri o lasciare stare il tutto. Adesso con un pieno faccio circa 19,5 Km con un litro (guida tranquilla). Ad ogni modo un rigraziamento è doveroso a te e a tutti coloro che mi hanno aiutato. Spero di incontrare qualcuno di voi per le strade del mondo. A presto
Ultima Modifica 01/10/2021 20:36 da Ahmes69.

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Di più
03/10/2021 16:06 #8 da paolo
Quasi i 20km/l con il 650 sono un buon risultato e soprattutto indice che la combustione ora va meglio, potresti recuperare ancora qualcosina con uno scarico più libero ma sul 650 senza cambiare i getti di più è difficile ottenere. Direi che hai fatto un buon lavoro, il minimo si alza sempre un po da freddo a caldo sia perchè a motore caldo gli attriti interni diminuiscono (pensa solo alla viscosità di un olio freddo e dello stesso a quasi 100 gradi) sia perchè la combustione migliora quando il motore è in temperatura, l'importante è che non sia troppo.

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Tempo creazione pagina: 0.265 secondi