Cerca nel forum

Parole chiave

Guarnizioni coperchi testate

  • GPSmax
  • Avatar di GPSmax Autore della discussione
  • Offline
  • Junior Boarder
  • Junior Boarder
Di più
03/04/2020 22:29 - 03/04/2020 22:30 #1 da GPSmax
Guarnizioni coperchi testate è stato creato da GPSmax
dopo trent'anni, anzi 29, il mio TA ha cominciato a sputacchiare olio dalle guarnizioni suddette. inizialmente perdita piccolina, giusto un trasudo, ma poi pian piano la cosa è peggiorata e la moto si sporcava (e i miei calzoni anche).

visto che le guarnizioni le avevo prese mesi fa, e non avevo mai avuto il tempo di fare il lavoro, quale migliore occasione del fermo forzato?

quindi ecco fatto, guarnizioni nuove e perdita azzerata...


a vent'anni consideravo il transalp una mucca. oggi sono felice di girare con una mucca...
Ultima Modifica 03/04/2020 22:30 da GPSmax. Motivo: mancava link alla foto

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Di più
04/04/2020 00:31 #2 da paolo
Risposta da paolo al topic Guarnizioni coperchi testate
Un dubbio, per sfilare il coperchio hai dovuto staccare anche il tubetto cromato del liquido di raffreddamento?
Grazie
Ciao
Paolo

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

  • GPSmax
  • Avatar di GPSmax Autore della discussione
  • Offline
  • Junior Boarder
  • Junior Boarder
Di più
04/04/2020 23:15 #3 da GPSmax
Risposta da GPSmax al topic Guarnizioni coperchi testate
si, ho staccato entrambi i tubetti. non so in realtà servisse, ma si lavora molto più comodi. non credo però che si riescano a togliere i coperchi senza smontarli, ho provato un pò a girare, ruotare eccetera ma non vedevo luce, e li ho tolti.

volendo fare un lavoro d'emergenza si può cambiare la guarnizione senza sfilare il coperchio, basta sollevarlo e sfilare la vecchia, inserire la nuova e richiudere.

ma è un lavoraccio, e non si riesce ad incollare la guarnizione nuova nella sede. io invece ho sfilato i coperchi, li ho lavati con la benzina, ho tolto le guarnizioni e levato la vecchia colla, reincollato con del Pattex le guarnizioni nuove e rimontato il tutto dopo aver pulito bene anche la battuta della guarnizione sulla testata.

fossimo stati in Algeria, avrei messo un velo di motorsil e via andare, ma qui in Italia rismontare tutto per dover rifare il lavoro fattobene dopo sei mesi, grazie ma no.

ho anche colto l'occasione per ricontrollare le valvole: tutte perfettamente in tolleranza dopo quasi trentamila km. certo che Honda ha fatto realmente un motore venuto bene, con questo bicilindrico a V.

a vent'anni consideravo il transalp una mucca. oggi sono felice di girare con una mucca...

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Di più
31/05/2020 16:31 #4 da Fil494
Risposta da Fil494 al topic Guarnizioni coperchi testate
Ciao a tutti! Approfitto del topic per chiedervi qualche dettaglio e chiarirmi qualche dubbio a riguardo, dato che durante la quarantena anche la mia ha perso bel po' d'olio dalla guarnizione del coperchio testata del cilindro posteriore, quindi vorrei chiaramente sostituirla:

1) E' un lavoro che va fatto per entrambi i cilindri?
2) E' un lavoro che può essere fatto anche da chi non ha molta maestria? E' qualcosa che non ho mai fatto prima e mi chiedevo se ci fosse qualche precauzione da prendere (al di là dell'impiego della chiave dinamometrica per la giusta coppia di serraggio delle viti del coperchio).
3) Avete utilizzato anche della pasta rossa per sigillare meglio il tutto?

Tra l'altro, ho notato che anche il tappo del registro punterie è parecchio sporco, ne approfitterei per sostituire anche gli o-ring di quest'ultimo.

Grazie! :)

Filippo (Torino), TA 600 '96

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Di più
01/06/2020 12:39 - 03/06/2020 06:06 #5 da paolo
Risposta da paolo al topic Guarnizioni coperchi testate
Il problema riguarda sempre e solo la testa posteriore, inutile fare anche l'altra se non perde. Il lavoro è inteoria banale se non fosse che non si riesce ad aprire il coperchio, quindi o, dopo aver smontato lo smontabile per lavorare comodo, con tanta tanta pazienza sfili la vecchia e infili la nuova, sperando di posizionarla bene, oppure smonti anche il condotto cromato dell' acqua e prendi relativa guarnizione, allora riesci a sfilarla e fare il lavoro per bene. La pasta rossa non è indispensabile ma non guasta mai.
Ciao
Paplo
Ultima Modifica 03/06/2020 06:06 da paolo.
Ringraziano per il messaggio: Fil494

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Di più
01/06/2020 19:27 #6 da Navari Lorid
Risposta da Navari Lorid al topic Guarnizioni coperchi testate
Dunque il tubetto cromato si può smontare, non lo sapevo . L'anno scorso ho dovuto cambiare la guarnizione del coperchio delle valvole e ho detto tutto il rosario e poi me li sono anche inventati per togliere il coperchio fino a che l'ho cambiata senza toglierlo, ci avevo pensato di smontare il tubetto ma mi sembrava che fosse saldato o comunque fissato in maniera che se lo toccavo facevo sicuramente dei danni.
Comunque è più di un anno che l'ho sostituta e per ora non ha mai perso una goccia, è anche vero che è stata ferma, tra fermo stagione invernale e pandemia , per cinque mesi ma per ora tutto tranquillo. Fortuna o sono stato bravo?

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Di più
01/06/2020 21:41 #7 da paolo
Risposta da paolo al topic Guarnizioni coperchi testate
Il tubetto è semplicemente innestato, basta svitare la vite che lo fissa e sfilarlo.
Va messa una guarnizione nuova, che non è un semplice OR e un po di grasso per rimontarlo.
Ciao
Paolo

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Di più
02/06/2020 10:51 #8 da Fil494
Risposta da Fil494 al topic Guarnizioni coperchi testate
Ok, chiaro. Grazie a tutti per i consigli! B)

Filippo (Torino), TA 600 '96

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.