Cerca nel forum

Parole chiave

Re:Re:Semplificazione installazione misura gomme

Di più
28/06/2022 12:33 #1 da Schimiro
www.pneusnews.it/2022/06/28/sostituzione...-il-commento-di-cna/

Andiamo di 130 a tappeto? Che ne pensate?

Inviato dal mio RMX2193 utilizzando Tapatalk

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Di più
28/06/2022 14:24 #2 da Remo-k-WIlliams
`Ciao a tutti, ho letto l'articolo, ma qualche punto mi rimane un po oscuro, Italian Style diciamo...
svincolo dall’obbligo di passare per il collaudo in Motorizzazione Civile, per sostituire le ruote delle auto con modelli diversi rispetto alle misure delle case di produzione, purché omologati
Stando a questo soltanto, potrei montare su anche un bel 150/70 - 18, o mettere la ruota ant da 19, tanto sono pneumatici omologati...
Poi il fatto che sia l'installatore a presentare la pratica, cosa significa ? Il lavoro DEVE essere eseguito e certificato da un pro, oppure che vista la ormai inutile visita di omologazione, faccio montare gancio traino all'auto, cambiare la bombola del gas ed invertire i pedali AMIOCUGGGINO per risparmiare e pace se mi esplode tutto per strada?!?
Grande ROsario, hai trovato un argomento su cui dibatteremo per mesi!! 

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Di più
28/06/2022 14:48 #3 da Schimiro
Forse ci potrebbero essere delle schede tecniche fornite dai costruttori di gomme, dove in base alla misura del cerchio (larghezza canale, diametro, altezza canale ecc) del tipo di cerchio consentirebbero il montaggio o meno di misure maggiori. Non credo che il gommista si prenderebbe una simile responsabilità. Per esempio alla nostra Transalp ok il 130 ma magari un 150 no per una questione di larghezza del canale...
Certo questi giovanotti in auto li vedremo passare con la punto 1.3 diesel con gommatura tipo camion da cava Caterpillar! :-)

Inviato dal mio RMX2193 utilizzando Tapatalk

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Di più
28/06/2022 15:07 #4 da Remo-k-WIlliams

Schimiro post=7800 ha scritto:  Per esempio alla nostra Transalp ok il 130 ma magari un 150 no per una questione di larghezza del canale...

 

Comunque anche il 140 ci sta che e' una bellezza... 

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Di più
29/06/2022 16:25 #5 da paolo
Sul 600 il 140 tocca lo scarico originale! :-)

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Di più
29/06/2022 19:45 - 29/06/2022 19:47 #6 da paolo
Da quello che ho capito io non cambierà nulla, servirà sempre la dichiarazione honda che il nullaosta non viene rilasciato non per motivi tecnici, servirà un ing. che certifichi (probabilmente fornito dal gommista) e alla fine anzichè il timbro (quasi gratuito) della motorizzazione basteranno un paio di centoni al gommista, dopo tutto non negano che per loro è un business. Risultato: sicuramente sarà un po più semplice ma anche molto più costoso e alla fine più nessuno lo farà.
Sarò pessimista ma quando ci sono di mezzo le officine private (vedi revisioni) sento sempre un gran bruciore sotto l'osso sacro. :-)
Ultima Modifica 29/06/2022 19:47 da paolo.

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Di più
29/06/2022 20:03 #7 da Dundo
Ciao Rosario, indubbiamente interessante.
Mi sembra che quìci sia solo la possibilità di procedere alla scrittura sulla carta di circolazione delle nuove misure, senza l'accertamento diretto del perito della motorizzazione.
Però per fare una richiesta di modifica di una carta di circolazione, non è che basta il cuggino di Remo, penso occorra farla con una specifica procedura e soprattutto con specifiche firme (Perito? geometra? Ingegnere automotive?) che avvalorino l'indicazione a fronte di un libretto creato da un industria con tutte le specifiche tecniche del mezzo.
Sicuramente arriverà in soccorso il CNA, mettendo a disposizione dei centri i suoi tecnici.
Bisognerà poi vedere questi tecnici cosa diranno al Dundo di turno che gli chiede di mettere un 130 dove mamma Honda ha deciso di mettere un 120.
Mi sembra una semplice delocalizzazione del problema attuale, che però non penso porterà a grandi miglioramenti, ma sicuramente porterà soldini in nuove tasche.
Speriamo almeno a fronte di tempistiche migliori.

Dundo - TA600/99 la verdona - Modena

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Di più
30/06/2022 08:56 #8 da Schimiro
Stiamo a vedere, potrebbe essere che va a finire come il discorso rifacimento targhe originali, è da anni che se ne parla, sembra tutto definito ma poi siccome manca il decreto attuativo targhe non se ne rifanno...

Devo trovare qualche post di qualcuno che ha testato il 130, vorrei capire se alla fine a parte un discorso estetico conviene o meno.

Inviato dal mio RMX2193 utilizzando Tapatalk

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Di più
01/07/2022 10:51 #9 da Remo-k-WIlliams

paolo post=7802 ha scritto: Sul 600 il 140 tocca lo scarico originale! :-)

Ma tu ci fai i salti, non vale... 

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Di più
01/07/2022 11:31 #10 da paolo
Per il valerne la pena... Rosario, basta dire che la 130 la montano persino i 125, certo non cambia moltissimo ma una moto con già una gomma sottodimensionata (soprattutto per un uso stradale la 130 è un "po meno" sottodimensionata. Certo se dovesse costare 300e io non la farei anche perché oggi c'è una buona scelta anche in 120, ma quando presi la prima 600 con la 120 (era il 1996) la 120 ci rimase per 4000km e poco dopo feci anche l'omologazione.

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Tempo creazione pagina: 0.304 secondi