Cerca nel forum

Parole chiave

Smontaggio forcellone: perno inchiodato

  • elia
  • Avatar di elia Autore della discussione
  • Offline
  • Junior Boarder
  • Junior Boarder
Di più
03/02/2020 22:11 #1 da elia
Smontaggio forcellone: perno inchiodato è stato creato da elia
Ciao,
sto facendo un po' di manutenzione alla moto, visto che mi han ritirato la patente per qualche mese (mannaggiammè!!!).
revisione pinze freni, sostituzione frizione, cambio trittico, pulizia generale.
tra le cose, volevo cambiare il pattino in gomma di protezione del forcellone, quello dove si appoggia la catena a moto ferma per intenderci.
Preso il ricambio nuovo in Honda, per sostituirlo bisogna però smontare tutto il forcellone.
non mi sembra un'impresa ardua: sgancio il mono, tolgo i tappi in plastica e con la pistola svito il dado di bloccaggio del perno passante.
il perno però non esce! ho provato con la pistola a farlo ruotare, non gira. ho provato con il martello a spingerlo fuori, non ne vuole sapere.
oltre al wd40 e al flessibile, ci sono altre soluzioni? mi sono perso qualche passaggio obbligato?

Elia

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Di più
03/02/2020 22:29 #2 da GPSmax
Risposta da GPSmax al topic Smontaggio forcellone: perno inchiodato
se il perno del forcellone non viene smontato per troppo tempo, a volte capita che la ruggine lo blocchi.

generalmente, con una buona mazzetta da 1 kg, un buon punzone e qualche (tante) mazzate ben assestate, si ha ragione del perno riottoso.

aiuta ungere di WD40 ogni minimo anfratto, e magari anche dare una sana scaldata con phon da carrozziere o anche direttamente una fiamma da cannello al butano. occhio a non dar fuoco a tutto...

una volta uscito, si valutano le condizioni e si decide se pulirlo e tenerlo o cambiarlo. ovviamente, rimontando si ingrassa molto bene (in Honda sono un pò tirchi col grasso quando montano le moto).

se proprio non esce, allora si può sdraiare la moto sul lato della testa del perno, e usare un demolitore elettrico o pneumatico per convincere il perno ad abbandonare la sede a cui era tanto affezionato.

in questo caso, generalmente, il perno poi è da buttare, e ne serve uno nuovo...

in ogni caso, il perno esce sempre, in un modo o in un altro.

a vent'anni consideravo il transalp una mucca. oggi sono felice di girare con una mucca...

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Di più
03/02/2020 22:47 #3 da pmattia90
Risposta da pmattia90 al topic Re:Smontaggio forcellone: perno inchiodato
Ciao Elia, sto facendo esattamente le stesse cose. Sto solo preparando il post guida.
Comunque dovresti scaricare l'ammortizzatore.
Già che ci sei smonta e ingrassa il PRO-LINK, e occhio ai rullini all'interno.
Magari il perno è già bloccato di suo, ma con la sospensione che lavora, è sia più difficile che difficoltoso reinfilarlo.
Se hai pazienza nei prossimi giorni pubblicherò resoconto con foto.

Inviato dal mio Mi 9 SE utilizzando Tapatalk

Mattia
TA Martuffia93 Nera 85k
XL600LM85 DAD

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

  • elia
  • Avatar di elia Autore della discussione
  • Offline
  • Junior Boarder
  • Junior Boarder
Di più
04/02/2020 05:47 #4 da elia
Risposta da elia al topic Re:Smontaggio forcellone: perno inchiodato
La sospensione è ovviamente sganciata e non sta lavorando!

Avevo sentito che poteva arrugginire il perno, così da dover impazzire per toglierlo.
Speravo in fosse il mio caso e di essermi dimenticato qualche passaggio, prima di tirar fuori mazza e punzone.

Grazie!

Elia

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Di più
04/02/2020 07:47 - 04/02/2020 08:38 #5 da paolo
Risposta da paolo al topic Smontaggio forcellone: perno inchiodato
Ciao Elia, se la moto é stata molto al sale e alle intemperie può capitare, purtroppo non sempre è facile, io per una vite del motore su una moto di un caro amico ho dovuto forare il carter (in zona non soggetta a olio), e per smontare il cavalletto centrale segare tutte le viti.
Sinceramente solo per sostituire il pattino di gomma (e visto quanto costa quello originale) non mi dannerei così tanto, puoi prendere una striscia di buona gomma e rivettarla al forcellone, tra l'altro così facendo dure anche di più in quanto la catena non tende a sollevarla, bastano due piccoli fori per i rivetti.

Ciao

Paolo
Ultima Modifica 04/02/2020 08:38 da paolo.

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

  • elia
  • Avatar di elia Autore della discussione
  • Offline
  • Junior Boarder
  • Junior Boarder
Di più
07/02/2020 13:25 #6 da elia
Risposta da elia al topic Smontaggio forcellone: perno inchiodato
Ciao paolo,
mi piace il ragionamento, l'avevo pensata uguale! non impazzirò certo per un pezzetto di gomma. due rivetti come dici tu, o due fascette belle grosse e si risolve tutto!
poi, sicuramente proverò a dargli una scaldata, giusto per vedere se succede qualcosa...altrimenti, è stato lì per 25 anni, e ne farà altrettanti!
elia

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Di più
07/02/2020 14:14 #7 da pmattia90
Risposta da pmattia90 al topic Smontaggio forcellone: perno inchiodato

paolo ha scritto: tra l'altro così facendo dure anche di più in quanto la catena non tende a sollevarla, bastano due piccoli fori per i rivetti.

Io avevo risolto il problema con 2 piccole striscie di colla caldo sotto il pattino in gomma, si è staccata solo la parte inferiore(naturalmente) al prossimo giro provo con un po' di mastice magari.
PS Lo scorricatena me lo ha dato a nulla il mio mecca(non ha + nessuno che gli porta una TA da mettere a posto da anni, sono rimasto il solo).

Mattia
TA Martuffia93 Nera 85k
XL600LM85 DAD

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.