Cerca nel forum

Parole chiave

Re:Re:Re:Transalp 600, FMI-ASI, + modifiche

Di più
07/02/2022 11:45 #1 da marco-74
Ciao, mi sarei deciso e vorrei acquistare un Transalp 600, max del 1992, in modo da essere già nei 30 anni di vita, ed iscriverlo FMI e ASI, per non avere "pippe" su limitazioni di traffico ed avere anche agevolazioni su assicurazione e bollo.

A mia piacciono solo i modelli bianchi/azzurri, dal 1987 al 1990......sono troppo noioso.

Vorrei sicuramente aggiungere il cupolino alto (rally style) ed il terminale......poi per il resto, vedrò strada facendo

Ora vengo alle domande:
  • per un utilizzo anche in off, ma soft (ghiaiate e/o mulattiere tranquille solo in asciutto), anche in ottica di disponibilità/reperibilità gomme, quale annata mi consigliate?
  • posso fare le aggiunte/modifiche indicate, logicamente dopo averla "passato" FMI o ASI, o rischio la confisca in caso di controlli?
    • per revisioni, lo ripasserei in configurazione originale. se necessario
  • che prezzo devo mettere in conto, per una moto originale, in condizioni discrete?
    • vedo che vanno dai 1600€ ai 4000€
  • quali spese, per controlli vari, potrei dovermi aspettare?
    • 1000€ possono essere sufficienti o, se ho sfiga, potrei spendere molto di più

purtroppo, tutti gli annunci che sto trovando nella mia zona, sono di persone che hanno preso la moto lo scorso anno e magari la vendono per il classico "cambio progetto" oppure perchè la moto non è posto e magari richiede un costo troppo alto per la riparazione......chi lo sa!

Ciao

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Di più
07/02/2022 13:14 #2 da Remo-k-WIlliams
Ciao Marco, per la parte squisitamente tecnica, lascio la palla al GURU, io mi limito ad un paio di note:
Puoi anche iscriverla alla parrocchia ;-) , ma se il tuo comune dice che NON puoi circolare, perche' e' euroZERO, tu NON circoli!
Se le modifiche non alterano cio che c'e' scritto a libretto, misura gomme per esempio, non rischi assolutamente niente e non e' necessario rimuoverle per la revisione.
Buona ricerca!

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Di più
07/02/2022 14:11 #3 da marco-74

Remo-k-WIlliams post=6450 ha scritto: Ciao Marco, per la parte squisitamente tecnica, lascio la palla al GURU, io mi limito ad un paio di note:
Puoi anche iscriverla alla parrocchia ;-) , ma se il tuo comune dice che NON puoi circolare, perche' e' euroZERO, tu NON circoli!
Se le modifiche non alterano cio che c'e' scritto a libretto, misura gomme per esempio, non rischi assolutamente niente e non e' necessario rimuoverle per la revisione.
Buona ricerca!

Mi sembrava di aver letto che i veicoli storici non sono soggetti a restrizioni per norme anti inquinamento ma ho il timore che hai ragione tu....

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Di più
07/02/2022 15:59 #4 da Gabor
Credo le restrizioni antinquinamento siano evitabili solo se puoi dimostrare che stai andando ad un evento tipo mostra o raduno o rievocazione storica di mezzi d'epoca.
Per il terminale deve essere omologato per il modello specifico, altrimenti c'è la confisca del mezzo. Ed in quel caso "vale" anche per le revisioni biennali. Ovviamente il terminale va montato dopo le foto per ASI o FMI, così come il cupolino aftermarket. Forse sono tollerati gli accessori originali, ma Honda in quegli anni lì mi pare non li producesse nemmeno. Le valigie Honda sono arrivate solo con il TA 650. Non so se per il 600 c'era un cavalletto centrale Honda, o nemmeno quello. Sicuramente non protezioni tubolari.

Gabor - AL, 135.000 km su due transalp
Ringraziano per il messaggio: marco-74

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Di più
07/02/2022 16:03 #5 da Gabor
PS: le gomme le trovi senza problemi per tutti i transalp. Fino al 1996 compreso, mi pare, avevano omologato al posteriore la misura 130/80-17, poi diventata 120/90-17 per gli ultimi 600 e tutti i 650. Nel primo caso hai forse una scelta un po' più ampia, soprattutto nelle tassellate. Ma non è determinante; nella misura 120 ci sono ad esempio le TKC80 o le Heidenau K60 scout, coni codici velocità "giusti".

Gabor - AL, 135.000 km su due transalp
Ringraziano per il messaggio: marco-74

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Di più
08/02/2022 09:09 #6 da marco-74
Lato prezzi di acquisto, cosa potete dirmi?

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Di più
08/02/2022 10:47 #7 da paolo
Difficile fare valutazioni sui prezzi, dipendono da troppe cose, sicuramente a 4000E deve essere una moto come nuova, mai modificata rifatta e con pochi km, una moto "da collezione", come quella da 1600 non deve avere grossi lavori da fare. Bisogna valutare un attimo, lo stesso per il budget per la sistamazione, saranno minimi se la moto non ha lavori estetici o problemi meccanici da fare (sono rari ma occhio alla frizione per tutte e alle catene di distribuzione dei primi modelli con motore nero) mentre i consumi d'olio mettili già in conto (ma non creano problemi), mentre se ha qualche lavoro da fare dipende se li fai tu o devi appoggiarti a un meccanico, nel secondo caso il budget lievita in modo esponenziale (una frizione costa di ricambi 60-70E ma farla fare a un meccnaico ne costa 200).
Mentre metti sempre in conto di acquistare almeno una centrlaina di scorta (solo per i primi modelli fino al 95 costa 70E da Carpimoto) e prima o poi regolatore di tensione (uno usato ottimo che non ti darà più problemi del 650 o 700 costa dai 30 ai 80E) e magari anche le mebrane dei carburatori, questi sono gli unici problemi che con tutta probabilità dovrai affrontare qualunque modello prenderai.
Ciao
PAolo
Ringraziano per il messaggio: marco-74

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Di più
08/02/2022 13:48 - 08/02/2022 13:50 #8 da marco-74
Grazie per le dritte.

Mi metto alla ricerca, partendo per ora da moto in zona (Romagna, province FC;RA;RN).

Se vi salta all'occhio qualche usato valido e mi inviate il link, mi fate un gran piacere; magari salta fuori qualcosa anche tramite passaparola.

:-)
Ultima Modifica 08/02/2022 13:50 da marco-74.

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Di più
08/02/2022 17:44 - 08/02/2022 17:50 #9 da marco-74
Ciao, avrei trovato un 600 prima serie, del 1987.
Il proprietario lo ha da 3 anni e dice di non usarlo.
Ha scarico aftermarket e, a detta sua, cupolino artigianale.
Chiede 1600€, non trattabili e non ha nessun ricambio, neppure terminale e cupolino originali.
La moto sembra a posto.
Non è iscritta ASI o FMI ma dice di pagare assicurazione per moto d'epoca (devo verificare se anche per la mia compagnia è cosi)

Il prezzo può essere ok?

I due pezzi originali mancanti (terminale+cupolino), li trovo bene a prezzi accessibili? 

Metto il link perché non riesco a caricare la foto
www.subito.it/moto-e-scooter/honda-600v-...rimini-409328695.htm
 
Ultima Modifica 08/02/2022 17:50 da marco-74. Motivo: errore di scrittura

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Di più
09/02/2022 09:36 #10 da paolo
Scarico e cupolino farai molta fatica a trovarli. Occhio alle catene di distribuzione, assicurati che non facciano rumore, tieni anche presente che i motori neri (fino al 1990) sono i più assetati di olio ma anche i più potenti e divertenti, quindi se ne farai un uso moderato nessun problema am se conti di farci spesso autostrada o chilometraggi importanti tienine conto.
Pe ril prezzo ormai è tutto alle stelle una volt ale trovavi a 1000E ma oggi si sono alzati notevolmente i prezzi.
Ciao
Paolo
Ringraziano per il messaggio: marco-74

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Di più
09/02/2022 10:51 - 10/02/2022 12:40 #11 da marco-74
Non faccio autostrada o strade veloci, non porto passeggero, non faccio più di 1500/2000 km/anno.

Mi sono concentrato nelle ante 90, per un fatto di peso contenuto ma forse il limite del freno a tamburo posteriore mi fa propendere per un 91, anche se più pesante.

A questo punto cerco una moto che abbia tassativamente tutti gli accessori originali presenti.

Ciao
Ultima Modifica 10/02/2022 12:40 da marco-74.

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Di più
10/02/2022 12:37 - 10/02/2022 12:39 #12 da marco-74

paolo post=6464 ha scritto: Scarico e cupolino farai molta fatica a trovarli. Occhio alle catene di distribuzione, assicurati che non facciano rumore, tieni anche presente che i motori neri (fino al 1990) sono i più assetati di olio ma anche i più potenti e divertenti, quindi se ne farai un uso moderato nessun problema am se conti di farci spesso autostrada o chilometraggi importanti tienine conto.
Pe ril prezzo ormai è tutto alle stelle una volt ale trovavi a 1000E ma oggi si sono alzati notevolmente i prezzi.
Ciao
Paolo

Mi è venuto un dubbio.

Se cerco su ebay un terminale nuovo (aftermarket), mi viene sempre proposta una versione, differente logicamente per brand e modello, compatibile sia per TA 600 che per 650.

Se invece cerco un usato, originale, per il 600, mi compaiono solo modelli per il 650.

Questi sono compatibili anche sul 600 oppure il terminale per quest'ultimo proprio non si trova?
Ultima Modifica 10/02/2022 12:39 da marco-74.

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Di più
10/02/2022 13:45 - 10/02/2022 13:48 #13 da paolo
La struttura e la forma sono simili ma gli attacchi sono molto diversi, potrebbe darsi che una after market con i fissaggi a fascetta che puoi spostare possa andare bene su entrambe ma quelle originali non sono compatibili tra loro a meno di non rifare gli attacchi o fissarela in modo differente, in particolare l'attacco della 600 sotto la pedana passeggero non è semplice da rifare su quella del 650 ma a dire il vero non è nemmeno indispensabile. Comunque con un po' di manualità i credo si possa adattare.
Riguardo alla difficoltà a trovare quello del 600 usato, è abbastanza normale, quelli "buoni" sono fino al 1996 (quelli 97-99 si ossidavano abbastanza velocemente) hanno oltre 25 anni trovarli sani è davvero difficile ma credo non impossibile visto che erano veramente longevi.

Ciao
PAolo
Ultima Modifica 10/02/2022 13:48 da paolo.
Ringraziano per il messaggio: marco-74

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Di più
10/02/2022 17:45 #14 da marco-74
Ok, direi che mi hai convinto.
Cerco un 600 che abbia tutte le carte in regola e che non sia "pastrocchiato".
Mi fisso un budget sotto i 2k e se non trovo nulla, posticipo l'acquisto a periodi migliori.
Ciao

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Di più
16/02/2022 18:11 - 18/02/2022 16:29 #15 da marco-74

paolo post=6478 ha scritto: La struttura e la forma sono simili ma gli attacchi sono molto diversi, potrebbe darsi che una after market con i fissaggi a fascetta che puoi spostare possa andare bene su entrambe ma quelle originali non sono compatibili tra loro a meno di non rifare gli attacchi o fissarela in modo differente, in particolare l'attacco della 600 sotto la pedana passeggero non è semplice da rifare su quella del 650 ma a dire il vero non è nemmeno indispensabile. Comunque con un po' di manualità i credo si possa adattare.
Riguardo alla difficoltà a trovare quello del 600 usato, è abbastanza normale, quelli "buoni" sono fino al 1996 (quelli 97-99 si ossidavano abbastanza velocemente) hanno oltre 25 anni trovarli sani è davvero difficile ma credo non impossibile visto che erano veramente longevi.

Ciao
PAolo

La moto dell'annuncio sotto potrebbe non essere originale come colore?
Sulla pagine apposita, della sezione tecnica, non trovo modelli grigio/bleu del 1994
ciao
Ultima Modifica 18/02/2022 16:29 da marco-74.

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Di più
17/02/2022 07:19 - 17/02/2022 17:51 #16 da marco-74
@Paolo
Il proprietario mi dice che il colore è come quello sotto ma a me non sembra proprio per nulla un 1994
images.app.goo.gl/kuaQzKdCMxvNkBMd8

Potrebbe essere un modello del 1992 immatricolata nel 1994?

Potete aiutarmi?

Il prezzo è buono, è vicino a casa e
e ci farei un pensierino
Ultima Modifica 17/02/2022 17:51 da marco-74.

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Di più
17/02/2022 07:44 #17 da Schimiro
Ciao Marco, riguardo il discorso delle agevolazioni per moto oltre i 30 anni iscritte ad uno dei due registri storici, se non l'hai già fatto, ti suggerisco di valutare bene pro e contro. Ad esempio il discorso limitazioni di circolazione euro zero l'abbiamo affrontato su un post qui nel gruppo con tanto di risposta ufficiale FMI, in breve non è detto che puoi circolare lo stesso in caso di blocco euro zero. Per il bollo (certo dipende da regione in regione, dai 20 a 30 anni se iscritta al registro storico dovresti pagare la metà) se oltre i 30 anni (senza bisogno di iscrizione) effettivamente si paga una fesseria. Per le assicurazioni il discorso è molto vario, si va fino a max 110€/anno nel caso la iscrivi alla FMI non sospendibile a come è successo a me 160€/anno sospendibile con assicurazioni tipo prima.it o motoplatinum senza iscrizione a nessun registro storico. Discorso diverso se hai più moto iscritte, perché li si parla di assicurazioni cumulative con ottimi risparmi, nel caso FMI con Max 190€/anno non sospendibile puoi assicurare fini a tre moto.
Iscrivere una moto al registro storico (parlo di FMI) non è difficile, anzi direi piuttosto facile, diventa difficile quando la moto ha particolari che non sono suoi (colori, adesivi, accessori ecc ecc) e quindi la pratica viene bocciata (in quella fase hai già speso i soldi della pratica stessa) certo puoi ripresentarla mettendo a posto quello che non va e se lo fai nello stesso anno solare non paghi nulla. Ricorda che l'iscrizione della moto è nominativa, voglio dire che se poi un giorno deciderai di venderla il nuovo proprietario che vorrà sfruttare tutte le agevolazioni che avrai tu la dovrà reiscrivere a suo nome.
Ora non ti vorrei scoraggiare, piuttosto vorrei metterti al corrente di particolari a cui forse non hai pensato.

Inviato dal mio RMX2193 utilizzando Tapatalk
Ringraziano per il messaggio: marco-74

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Di più
17/02/2022 09:06 - 17/02/2022 09:14 #18 da marco-74

Schimiro post=6516 ha scritto: Ciao Marco, riguardo il discorso delle agevolazioni per moto oltre i 30 anni iscritte ad uno dei due registri storici, se non l'hai già fatto, ti suggerisco di valutare bene pro e contro. Ad esempio il discorso limitazioni di circolazione euro zero l'abbiamo affrontato su un post qui nel gruppo con tanto di risposta ufficiale FMI, in breve non è detto che puoi circolare lo stesso in caso di blocco euro zero. Per il bollo (certo dipende da regione in regione, dai 20 a 30 anni se iscritta al registro storico dovresti pagare la metà) se oltre i 30 anni (senza bisogno di iscrizione) effettivamente si paga una fesseria. Per le assicurazioni il discorso è molto vario, si va fino a max 110€/anno nel caso la iscrivi alla FMI non sospendibile a come è successo a me 160€/anno sospendibile con assicurazioni tipo prima.it o motoplatinum senza iscrizione a nessun registro storico. Discorso diverso se hai più moto iscritte, perché li si parla di assicurazioni cumulative con ottimi risparmi, nel caso FMI con Max 190€/anno non sospendibile puoi assicurare fini a tre moto.
Iscrivere una moto al registro storico (parlo di FMI) non è difficile, anzi direi piuttosto facile, diventa difficile quando la moto ha particolari che non sono suoi (colori, adesivi, accessori ecc ecc) e quindi la pratica viene bocciata (in quella fase hai già speso i soldi della pratica stessa) certo puoi ripresentarla mettendo a posto quello che non va e se lo fai nello stesso anno solare non paghi nulla. Ricorda che l'iscrizione della moto è nominativa, voglio dire che se poi un giorno deciderai di venderla il nuovo proprietario che vorrà sfruttare tutte le agevolazioni che avrai tu la dovrà reiscrivere a suo nome.
Ora non ti vorrei scoraggiare, piuttosto vorrei metterti al corrente di particolari a cui forse non hai pensato.

Inviato dal mio RMX2193 utilizzando Tapatalk

Ciao Schimiro,
quindi stai dicendo che se mai dovessero sospendere la circolazione di tutti gli Euro 0, rischierei di avere una moto inutilizzabile, solo "da vetrina", tutto questo anche se di interesse storico e magari iscritta ASI o FMI?

Quindi si potrebbe girare solo ed esclusivamente in caso di manifestazioni?

Forse è per questo che ultimamente vedo cosi tanti annunci di TA 600.

Però a questo punto non capisco perché i prezzi siano saliti cosi tanto.

Interessante anche il discorso della reiscrizione FMI/ASI in caso di vendita, che a questo punto varrebbe anche per il mio acquisto.

Per i dettagli dei messaggi sopra, in merito alla moto che "ho puntato", mi sai aiutare?

ciao e grazie
Ultima Modifica 17/02/2022 09:14 da marco-74.

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Di più
17/02/2022 09:33 #19 da Schimiro
Marco, per ora si parla di limitazioni euro zero in zone a traffico limitato ZTL (città), trova il messaggio che li era stato sviscerato bene. Per il futuro chi può sapere? ;-)

Inviato dal mio RMX2193 utilizzando Tapatalk
Ringraziano per il messaggio: marco-74

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Di più
17/02/2022 14:38 #20 da paolo
>Potrebbe essere un modello del 1992 immatricolata nel 1994?

Difficile, in quel periodo andavano a ruba esaurivano presto le scorte disponibili, anche il numero di telaio (a proposito sei sicuro sia corretto perchè dai vari DB non lo riconosce) farebbe pensare più a una 1992 che a una 1994 "ricarenata 1992". Prova a mandarmi il n. di telaio o una copia del libretto che faccio qualche ricerca.
Ringraziano per il messaggio: marco-74

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Tempo creazione pagina: 0.372 secondi