Cerca nel forum

Parole chiave

Tenere 700

Di più
04/08/2020 11:30 #1 da paolo
Tenere 700 è stato creato da paolo
Questo è meglio di Chris Birch
(o sarà la moto? :-))

Ciao
Paolo

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Di più
04/08/2020 12:10 - 11/01/2021 05:52 #2 da Lupa
Risposta da Lupa al topic Tenere 700
....

Aloha
Lupa

(Ex "Tigre Bianca" ora "Mucca Gialla")
Ultima Modifica 11/01/2021 05:52 da Lupa.

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Di più
04/08/2020 13:17 #3 da Remo-k-WIlliams
Risposta da Remo-k-WIlliams al topic Tenere 700
Io so fare bene le parti quando apre il garage e beve il caffe'!!! :-P

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Di più
04/08/2020 16:18 #4 da Dundo
Risposta da Dundo al topic Tenere 700
L'ho già provata due volte proprio per capire se si possono fare quelle cose! :-D
Ma vicino ai conce c'erano solo strade normali ;-P

Comunque sì, alla seconda prova mi è piaciuta sempre più...cerco sponsor!

Dundo - TA600/99 la verdona - Modena

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Di più
04/08/2020 17:33 #5 da Frankynator
Risposta da Frankynator al topic Tenere 700
e che ci vuole,le faccio pure io quelle acrobazie mentre dormo :whistle:

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Di più
08/08/2020 16:14 #6 da Gabor
Risposta da Gabor al topic Tenere 700
Bella bianca e rossa, tutto nera, molto bella la rally azzurra, anche se non vale i soldi che costa in più, scialba la blu e nera....

Gabor - AL, 135.000 km su due transalp

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Di più
08/08/2020 16:56 #7 da nesta
Risposta da nesta al topic Tenere 700
Ma quelle forcelle ? Vista dal vivo, mi sembrerebbero sotto-dimensionate ... o no ? :whistle:

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Di più
10/08/2020 01:42 #8 da paolo
Risposta da paolo al topic Tenere 700

nesta ha scritto: Ma quelle forcelle ? Vista dal vivo, mi sembrerebbero sotto-dimensionate ... o no ? :whistle:

Per quello che ci ha il tipo è tutto sottodimensionato :-)
Una Kyb completamente regolabile da 43mm per il genere di moto è perfetta, tralaltro scorre anche molto bene, mentre aumentando il diametro diventa più difficile ottenere scorrevolezza se non con prezzi più alti o componenti meno affidabili.
Ciao
Paolo
Ciao
Paolo

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Di più
30/05/2021 21:48 #9 da Gabor
Risposta da Gabor al topic Tenere 700
Oggi l'ho finalmente provata, quella del mio amico, per una dozzina di km su asfalto scorrevole. Colorazione bianca, rossa e nera, a mio avviso una delle più belle, con akrapovich, sella rally, "paravacche" yamaha (che immagino faccia pure lui la GiVi, come gli altri accessori da carico) e senza essere "sporcata" dal portapacchi o telai valigie. Il motore mi ha ottimamente impressionato, tira il giusto ed ha una elasticità da riferimento. Mi pare non scaldi niente. Mi dava in effetti un po' fastidio la sporgenza del carter destro, ma credo ci si abitui. In piedi mi pare non si avverta. Rispetto alla AT la sensazione è sicuramente di una moto molto più leggera, ma anche meno protettiva. Le sospensioni mi sono parse un po' rigide, ma è anche vero che a me piacciono mollaccione. Pure il proprietario della moto, lamenta però un po' questo fatto. La sella rally per me è indubbiamente troppo alta e sinceramente, benché imbottita di più della normale, non mi è parsa affatto comoda. Mi viene difficile pensare che la standard sia peggio. Ovviamente mi astengo dal dare giudizi definitivi, perché l'ho provata un tempo risibile, ma la prima "presa di contatto", mi conferma l'impressione che avevo avuto guardando semplicemente la moto (e leggendo un po' di prove). In ottica turistica, soprattutto se in coppia, la AT1000 (e direi quindi anche 1100) resta un spanna sopra per comodità, aerodinamica e stabilità. Come "moto totale" invece, questa T700 sicuramente interpreta molto bene il ruolo e si avvantaggia di un 25 kg in meno rispetto alle AT, che sicuramente fa la differenza in off. Mi piace, anche esteticamente con il colore giusto, ma non abbastanza da correre a comprarla. E sono molto curioso di vedere la Tuareg 660..........

Gabor - AL, 135.000 km su due transalp

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Di più
31/05/2021 10:33 #10 da paolo
Risposta da paolo al topic Tenere 700
Si le sospensioni sono tendenzialmente tarate rigide di fabrica ma puoi regolarle, io le sto ancora "rodando" prima di metterci mano, ma quando ti abitui a una bella moto sostenuta che affonda poco in strada entra e esce dalla curve con pochi trasferimenti di carico e ti permette di scongiurare fine corsa in off è difficlie tornare in dietro (la forcella della AT invece mi era sembrata davvero troppo debole se pur sicuramente più confortevole) comunque è solo sulle buche piccole che risulta rigida (secondo me è anche una questione di telaio e soprattutto di gomme in particolare la carcassa della posteriore), se le sgonfi un po' (da libretto puoi arrivare fino a 2) la cosa migliora notevolmente, comunque ripeto è solo questione di lavorarci un attimo è tutto regolabile e te lo puoi adattare a piacimento. Anche il carter destro confermo che è fastidioso, ti abitui si ma rimane un aspetto negativo, se pur alla lunga quasi trascurabile. Per me la cosa più sorprendente è sicuramente la ciclistica, tu dici che è meno stabile, attenzione a non farti ingannare dall'agilità perché una moto molto agile e reattiva può apparire meno stabile anche se in realtà non lo è, io la trovo un compromesso fantastico tra agilità e stabilità anzi per quanto è agile ha una stabilità incredibile, moto poco agili ma stabili sono capaci tutti a farle (persino Honda! :-) ) ma una moto agile come un dominator e che puoi buttarla in piega a 130 all'ora che non fa una sbavatura (merito anche della rigidità di cui spora) è veramente difficile, se poi hai provato a correggere una curva già impostata non puoi non aver notato quento sia neutra e risulti tutto facile e molto, molto sicuro, per me ciclisticamente è veramente due spanne sopra a AT e 790.
Il motore la prima cosa che noti è l'elasticità e volendo ci vai veramente a spasso senza mai superare i 5000 giri che spinge come una bestia marcia dopo marcia (in 200m metti la sesta) e se poi apri allunga come una sportiva, però io qualche difettuccio ce l'ho trovato (almeno per come piace a me) anzitutto se vai a spasso in scioltezza col gas "pelato" è talmente pronto che quando riapri dopo una curva senti colpetto, nente di particolarmente fastidioso o come dicono certi che ha on/off (elmeno la mia non ce l'ha) ma solo un po' brusco alla riapertura del gas, se non ti capitano queste circostanze non ti accorgi nemmeno, io mi sono accorto andando in montagna in due quando esci dai tornanti (a proposito di tornanti... che ciclistica!!!... col TA li facevo sempre con un minimo di incertezza perchè in slaita in due non "sentivo" l'avantreno con questa li disegni e li chiudi a tuo piacimento con velocità doppie). Tornando al motore se con altre moto hai un solo punto di utilizzo, con questa devi decidere o lo sfrutti in coppia (cioè da 3000 fino a 6000 giri) e ne hai da vendere, ci vai a spasso che è una goduria ma se vuoi di più (e io in genere voglio di più :-) devi sfruttarlo in potenza cioè attendere un attimo che pranda i giri e poi tenerlo su e li ha oltre 70CV (con meno di 200Kg di moto). A molti questa doppia faccia fa impazzire a me non esalta, preferisco le moto dove i regimi di coppia e potenza sono vicini, comunque ripeto è solo una questione soggettiva perché nel 90% la fai girare sotto i 6000 e ti diverti un mondo, anche perché in questa circostanza consuma veramente niente, quando vado in due tranquillo sono tra i 26 e i 27Km/l in extraurbano ma standoci attenti fa anche di meglio (da solo non lo so perché quando sono solo non sono tranquillo :-)).
In fuoristrada invece a dispetto dei filmati dove viene guidata tutta di traverso (da fenomeni mica da persone normali) predilige di gran lunga una guida pulita alla "Bibo" (chissà che tirandolo in ballo non si faccia risentire) ha una trazione notevolissima (molto molto oltre la AT) in virtù di un bilanciamento dei pesi più sul posteriore e un focellone lunghissimo e un motore che fino a 6000 giri gira dolce, le due cose invitano a una guida pulita senza troppe derapate che è veramente efficacissima e ci vai davvero forte (ora capisco perché sia apprezzata da molti professionisti e da piloti di talento abituati a altre moto, oltre al fatto che li pagano per dire che va forte in off :-) ), se invece sfrutti la parte alta del contagiri é un altra storia ma sinceramente a parte quelche spazzolata chilometrica è meglio lasciarla fare a chi 75CV in off sa domarli.
Ciao
Paolo
Dimenticavo cambio e frizione stanno iniziando a funzionare molto bene finalmente.

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Di più
31/05/2021 11:32 #11 da Gabor
Risposta da Gabor al topic Tenere 700
Sa hai davvero quei consumi lì, l'autonomia è paragonabile a quella della mia AT, ma "pagando" 3 litri in meno di benzina, che non è poco. Può anche darsi che la mia sensazione di minore "stabilità" fosse dovuta anche alla sella rally davvero alta, che mi faceva sentire un po' seduto sul serbatoio e forse troppo esposto all'aria. Dovrei riprovarla almeno con la sella normale. Ho premesso comunque che le mie erano solo impressioni da pochi km; come ben sai guido abbastanza adagio sempre, ed a maggior ragione con una moto non mia. Prima di chiedere il cambio moto ho aspettato apposta di avere davanti strada larga e poco tortuosa, proprio per evitare rischi. Oltretutto molte delle strade che abbiamo fatto ieri, tra cui il passo Brallo tra Capanne di Cosola e Brallo di Pregola, erano stradine belle, ma spesso nel bosco, strette, con il ghiaino sull'asfalto e le curve cieche. Meglio farle con una moto che conosci già bene!

Gabor - AL, 135.000 km su due transalp

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Di più
20/07/2021 15:30 #12 da paolo
Risposta da paolo al topic Tenere 700
Torno al discorso dell'autonomia. La vera pecca è l'indicatore del livello carburante che funziona per 1/3 praticamente i primo 1/3 del serbatoio segna sempre pieno, poi per circa 1/3 o poco più passa dal tutto pieno alla riserva e poi ti rimane circa 1/3 di riserva. Questo ti induce a fare benzina molto prima del necessario, ma ho già verificato che con la riserva faccio circa 100Km (io faccio il pieno dopo 50-80) fortunatamente nell'entrare in riserva parte l'apposito parziale.
Va un po' meglio se la consumi tutta di fila senza mai fermare la moto sul cavalletto laterale perché nel piegarla di lato "sente" subito la riserva e attiva il contakm.
Comunque il giro di sabato con Dundo, dopo 300Km di extraurbano con molte stradine di montagna senza nessuna accortezza, non era ancora in riserva, poi è bastato lascirla ferma in garage sul laterale che la mettina segnava riserva. Comunque rifatto il pieno sono entrati solo 11l . Il computer di bordo segnava 25.7Km/l ma in realtà il consumo è di parecchio inferiore (sui 27). Ho già notato che stranamente indica consumo più elevati di quelli reali.
Alla fine sull'extraurbano l'autonomia è ottima e si assesta vicina ai 400Km con 14.5l (1l lo lascio per sicurezza). Direi più che sufficiente e a livello di moto con serbatoio ben più capienti. Probabilmente l'unico frangente nel quale l'autonomia è un po' scarsa (ma vale anche per altre moto) è l'autostrada in due con le borse, perché ho visto che sul 135Km/h di contakm i consumi salgono parecchio anche per la rapportatura piuttosto corta.

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Di più
20/07/2021 17:07 #13 da Dundo
Risposta da Dundo al topic Tenere 700
E finalmente posso mettere un'altra parola sulla T7 (ormai si chiama così per gli amici).
Paolo mi ha concesso di provarla per un bel tratto di strade di montagna. Come avevo già rilevato è una moto davvero facile ed intuitiva, basta pensare alla curva che scende in piega con linearità ed una stabilità lontane dalla leggerezza anteriore del TA. Il tiro è a mio parere l'ottimo per come vedo io la moto; c'è la giusta potenza, umanamente gestibile, anzi siamo già sul livello "divertimento". Non è una moto che ti "costringe" ad aprirci, anzi, è impressionante la ripresa in tutte le marce. Mi sono accorto che uscivo da curve strette, quasi tornanti, in quarta, e andava via liscia come se avesse avuto un CVT sotto. Giusto una curva mi ha richiamato e consigliato di scalare, ma ero in quinta!
Il baracchino contakm anteriore mi piace un sacco per la sua semplicità e immediatezza; pochi fronzoli e tanta chiarezza lì davanti, verticale; balla giusto un po' più del dovuto, ma forse questo era causato dalla taratura un po' rigida delle sospensioni e dalla discreta disconnessione delle stradine che abbiamo percorso. La frenata è modulabile e la capisci fin da subito; mi ricorda molto quella del mio TA doppio disco, soprattutto ora che ho indurito un po' l'avantreno.
Purtroppo non conoscevamo bene la zona e non ci siamo addentrati in percorsi fuoristrada, sarà per la prossima ;-)
Comunque, domenica ho aggiustato il blocco frecce che ormai non ne voleva più sapere di mettere la sinistra (cos'è si mettono a fare politica anche le moto?), e oggi la verdona ha passato l'ennesima revisione, continuerà ancora per molto ad essere il mio ordine di paragone.
Intanto grazie Paolo

Dundo - TA600/99 la verdona - Modena

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Di più
21/07/2021 10:18 #14 da Gabor
Risposta da Gabor al topic Tenere 700
@Dundo. Finché non arriva un Sindaco o Presidente di regione che ve le blocca in garage con ordinanza 7/7, queste Transalp Euro 0 non le mollate proprio! :-)
PS: comunque ottimi i consumi della T700. Avvicina di brutto la mia Himalayan (circa 30 km/l) che però ha 1/3 del CV!

Gabor - AL, 135.000 km su due transalp
Ringraziano per il messaggio: Dundo

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Moderatori: VinoRossoMauriziok.
Tempo creazione pagina: 0.350 secondi